Infaticabili Genitori: L’Associazione sostiene la Scuola

Da Il Giornale Di Vicenza del 05.01.2015

Un servizio prezioso

È davvero instancabile l’Associazione genitori Maestra Loretta di Molvena e Mason. Sono numerose, infatti, le iniziative di cui si occupa, non solo durante l’anno scolastico, bensì durante tutto l’anno solare.
Tra le proposte attualmente attivate ci sono il corso sul metodo di studio, il doposcuola e lo “Sportello Ascolto”, tutti e tre curati dal Diego Torresan e Silvia Poli del team Servizio Insieme.
Lo Sportello, in particolare, è organizzato dall’Istituto comprensivo “Don Milani” di Mason in collaborazione con l’Associazione Genitori. È uno spazio scolastico accogliente e flessibile, dove studenti, genitori, docenti e tutto il personale della scuola possono esprimere le proprie difficoltà e i propri vissuti in assoluta privacy, sia rispetto alle modalità, sia rispetto ai contenuti dei colloqui.
Frutto concreto dell’impegno dell’associazione a favore della scuola, inoltre, è il calendario dell’istituto, la cui distribuzione si è svolta a dicembre.
C’è da dire che proprio grazie ai fondi raccolti lo scorso anno con il calendario, l’associazione di Molvena e Mason ha donato alla scuola del paese quattro notebook.
Queste e altre iniziative sono state presentate qualche tempo fa in un’assemblea pubblica indetta dall’associazione nell’aula magna della scuola media di Mason.
All’incontro erano presenti, oltre a numerosi genitori dei bambini frequentanti l’istituto, la nuova dirigente scolastica. Chiara Riello (che si è detta fiera di operare e contribuire allo sviluppo del comprensivo del suo paese natale), e i sindaci di Mason Massimo Pavan e di Molvena Dino Giorgio Crestani.
«Raramente in venticinque anni di impegno civico commenta Abramo Volpato, presidente del consiglio d’istituto e segretario dell’associazione ho potuto vedere un gruppo così coeso e deciso nel portare avanti tanti impegni con l’obiettivo di cambiare le cose».
«Quanto si sta facendo ha del rivoluzionario per il nostro territorio sottolinea dal canto suo Davide Viero, presidente dell’associazione Speriamo di rappresentare un esempio soprattutto per i nostri figli, perché il nostro obiettivo è quello di avere sempre un ricambio generazionale capace e convinto del fatto che le cose si possono e si devono sempre migliorare».

Lisa Sommacale

© Copyright 2015, Athesis Editrice S.p.A. – Tutti i diritti riservati

image_pdfimage_print

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *