Si riparte dal NonTiScordarDiMe!

Dopo le belle soddisfazioni della prima edizione 2010, con grande entusiasmo la neo associazione genitori ha voluto proporre nuovamente nell’aprile 2014 il “non ti scordar di me” operazione scuole pulite, promossa da Legambiente. Ora molto più organizzati, abbiamo raccolto le piccole e grandi richieste della scuola e dei comuni e le adesioni in base alle attitudini ed alle esperienze dei singoli genitori: chi puliva, chi tinteggiava, chi si occupava di giardinaggio e cosi via. L’iniziativa ha rappresentato un esempio concreto delle sinergie che si possono attuare con spirito collaborativo e aperto alle idee, esigenze e disponibilità di ciascun attore.
La vera sfida è stata quella di coordinare il tutto nei tre plessi ma, allo stesso tempo, è stato anche il più grande divertimento.
Per chi l’ha vista prima, la hall della primaria di Mason è stata “ridisegnata” e decisamente “rinfrescata” da mamme e papà con tanto di cartello KEEP OUT. Sono stati tolti orpelli di vario genere dai muri, sistemato l’acquario e dato uno spazio d’onore ai lavori dei ragazzi. All’esterno il lavaggio della tettoia (lanciando secchiate dalle finestre!), una bella pulizia del cortile e del giardino con la creazione di una piccola aiuola di cui i bambini si sono fatti in seguito intransigenti tutori…
Alla primaria di Molvena, inarrestabili genitori armati di vanghe e picconi hanno piantato ben 6 alberi a valorizzare ed ombreggiare il giardino (dovevate vedere il camion carico al mattino!!). Non appagati, hanno tolto una siepe pungente e lavato il muretto, mentre all’interno si sistemavano i cavi delle LIM.
Alla secondaria, nonostante le poche braccia armate è stata “solamente” lavata da cima a fondo tutta la facciata da indomiti free climber! Non so se qualcuno lo ha notato ma, dal 1986, non era mai stata toccata prima ed è passata da grigio scuro a …..grigio chiaro (che vi aspettavate, un bianco splendente per caso!!!! …dateci tempo!. L’atrio, dipinto di giallo, l’avete visto ora? E’ un’opera d’arte! E dei fiori piantati nelle aiuole, ve ne siete accorti?
La giornata è sicuramente stata dura per molti, ma ci siamo divertiti, convinti nella forza di quanto fatto… Poi, alla sera, ci siamo ritrovati tutti assieme, con le nostre famiglie, a mangiare una buona pizza nella mensa…
Un tale evento è sempre un esempio per i nostri figli, che ci vedono partecipi alla loro vita scolastica e che condividono con noi la loro scuola, prendendoci per mano per chiederci di sistemare un po’ qua e un Po la…Quelli che hanno partecipato sono tornati a casa inzaccherati, con le unghie nere, stanchi… ma con gli occhi che brillavano di soddisfazione.
Emozioni ed esperienze da non perdere, vi assicuriamo!
Alla prossima edizione non mancate, avrete i vestiti da buttare ed i capelli arruffati, ma lo spirito di un LEONE!

image_pdfimage_print

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *